CarpFishingItalia

Sito ufficiale dell'Associazione nata nel 1993

CFI Informa Novembre 2010

logo-cfi
CFI

CFI Informa Novembre 2010

Servizio a cura di Andrea Pistorello e Thomas Salvi

ALLUVIONE IN VENETO – SOLIDARIETA’ CFI

CFI Informa Novembre 2010: in novembre una incredibile e copiosa alluvione ha colpito il Veneto mettendo in ginocchia l’economia e le famiglie di alcune zone particolarmente colpite.

La sede CFI n. 116 di Padova si è da subito attivata organizzando una numerosa squadra di ragazzi e dedicando la domenica del 7 novembre per dare il proprio contributo ad uno dei comuni padovani maggiormente colpiti, Casalserugo, precisamente a Ronchi. Alcuni ragazzi della sede hanno preso ferie durante la settimana per continuare ad aiutare le popolazioni colpite.

Solamente le foto e i racconti di quello che hanno visto i ragazzi possono rendere l’idea delle reali proporzioni dei danni causati.

C’è stata anche una doppia raccolta fondi tra gli associati, prima per finanziare l’acquisto di materiali e attrezzature adatte alla pulizia del fango e la seconda per donare fondi al conto aperto dalla Regione Veneto.

II° MEMORIAL FILIPPONI – ENDURO LAGO DI PUSIANO

Il Memorial Flavio Filipponi, giunto alla seconda edizione, è un enduro a carattere nazionale non agonistico ideato e realizzato dalla sede C.F.I. 166 GRUPPO AMBROSIANO CARPFISHING(MILANO) e dalla sede CFI n. 62 di CANONICA D’ ADDA, in ricordo del nostro caro amico Flavio prematuramente scomparso. L’enduro è a carattere solidale in quanto la totalità del ricavato è messa a disposizione di 2 associazioni: FONDAZIONE FLAVIO FILIPPONI(www.fondazionefilipponi.it), ASSOCIAZIONE LA NOSTRA FAMIGLIA(www.lanostrafamiglia.it).

Il primo è la Fondazione Filipponi ente costituito dalla famiglia Filipponi per ricordare Flavio: l’obiettivo dell’ente è la promozione di progetti che tutelino i bambini che soffrono in tutto il mondo.

Il secondo ente beneficiario della beneficenza è il centro “La nostra famiglia” di Bosisio Parini, ente all’avanguardia in tutta Europa che si occupa del recupero, della formazione e della cura di bambini che soffrono di vari handicap fisici e mentali.

L’evento si svolto nei giorni 11-12-13-14 novembre e ha visto impegnate 18 coppie di carpisti provenienti da tutta Italia.

Questa edizione ha visto portare a guadino catture eccezzionali con alcune carpe sopra i 25 Kg e una sopra i 30! Davvero incredibile!

CARPFISHING CONTRO IL CANCRO

Questo è il nome dell’evento organizzato dai ragazzi della sede 144 di Mestre (VE); questa eccezionale iniziativa è nata con lo scopo di riunire i carpisti in un evento, a carattere non competitivo, utile a raccogliere fondi che sono stati poi devoluti all’AIRC, Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. Uno scopo davvero lodevole e un contributo per una causa che ci tocca tutti da vicino.