CarpFishingItalia

Sito ufficiale dell'Associazione nata nel 1993

Guardie ittiche volontarie Macerata

Guardie ittiche volontarie Macerata
Guardie ittiche volontarie Macerata

Guardie ittiche volontarie Macerata

Dopo diversi anni di solleciti nei confronti delle amministrazioni locali,si sono finalmente svolti i corsi di guardie ittiche volontarie operanti sul territorio della provincia di Macerata che andranno ad affiancare quelle già presenti nelle altre provincie delle Marche. L’organizzazione dei corsi è stata affidata alle associazioni presenti nella consulta per la gestione delle acque interne. Il corso della durata di 40 ore ha affrontato le seguenti tematiche:

  • L’Agente volontario Ittico: profilo giuridico, poteri e compiti degli addetti alla vigilanza
  • Legge regionale
  • Nozioni di diritto e procedura penale applicate alla legislazione ambientale
  • illeciti penali ed amministrativi
  • Nozioni generali sul sistema sanzionatorio: L. 689/81; L.R. n. 33/98. L.R. n. 29/92 a Reg. Regionale n. 43/96
  • Disciplina del Servizio Volontariato di Vigilanza Ittica.
  • Normativa concernente il maltrattamento di animali
  • Cenni sul commercio internazionale specie di flora a fauna minacciate di estinzione. Normativa concernente la detenzione di animali esotici. Tecniche di intervento in presenza di incendi.
  • Legislazione ambientale ed aspetti applicativi connessi con i compiti delta guardia ecologica volontaria
  • gs. 152/99
  • Classificazione del corpi idrici superficiali
  • Disciplina degli scarichi. Cenni sulla legislazione in materia di rifiuti (D. L.gs n. 22/97), e Classificazione del rifiuti
  • Nozioni di ecologia a degli elementi costitutivi dell’ambiente. Emergenze naturalistiche della Provincia di Macerata.
  • Legislazione nazionale a regionale in materia di tutela della flora, della fauna a delle aree protette, difesa dell’ambiente dalle diverse forme di inquinamento, tutela paesaggistica, regolamentazione dell’attività Tutela ambientale e tutela delle acque.
  • Disciplina dell’attività piscatoria. L.R. 11/03
  • Regolamenti regionali a provinciali. Competenze delle Guardie Giurate Volontarie ittiche. Piscicoltura a modalità di ripopolamento.
  • Legislazione regionale sulla pesca nelle acque interne: L.R. 11 /03 a norme regolamentari di attuazione
  • Specie ittiche presenti sul territorio regionale a sviluppo agevolato delle principali specie di interesse piscatorio.
  • Funzioni a poteri dell’agente ittico. Sanzioni per le violazioni delle leggi di settore.
  • L’accertamento delle violazioni in materia di pesca: nozioni generali sul sistema sanzionatorio (L. 689/81 a L.33/98)
  • Figure di illecito, esempi di redazione di verbali , ecc…
  • Nozioni di pronto soccorso.

Oltre ai fini formativi, le materie affrontate e approfondite hanno contribuito ad arricchire quel bagaglio culturale che ogni pescatore dovrebbe avere.

Guardie ittiche volontarie Macerata
Guardie ittiche volontarie Macerata

 

Hanno superato in maniera brillante gli esami finale del corso i seguenti carpisti:

AMICUCCI GIACOMO

CICCHETTI PIETRO

FABIANI ROBERTO

FRANCINELLA MICHELE

PACCAZZOCCO LUCA

URBANI SIMONE

Ho tenuto a specificare la categoria di appartenenza poichè spesso la non approfondita conoscenza della tecnica di pesca può dare adito ad incomprensioni tra pescatori e organi preposti al controllo.

Quindi un grazie questi carpisti che si sono messi in gioco per dare un contributo concreto alla difesa delle nostre acque e a far crescere il rapporto tra carpfishing e amministrazioni.

Rapporto che sta maturando di anno in anno, e cementato in questo 2015 con l’ apertura di nuove acque della provincia di Macerata (Lago delle Grazie di Tolentino) alla pesca notturna per la nostra tecnica.

Civitanova Marche Nr 105 Wild Anglers
Civitanova Marche Nr 105 Wild Anglers

Cicchetti PietroWild Anglers Civitanova 105