CarpFishingItalia

Sito ufficiale dell'Associazione nata nel 1993

Semifinale Centro decimo Trofeo CFI

Semifinale Centro decimo Trofeo CFI

Toscana 4 5 6 ottobre 2013 Lago Ontani Pisa

“Penelope e….le carpe”

Ci siamo, la tanto attesa data per la prova di qualificazione al 10° trofeo cfi è arrivata!

Venerdì si parte di buon ora, si fa per dire visto il ritardo…..di qualche dormiglione!con il quale viaggerò insieme.

Arriviamo al lago comunque in orario, mica tanto, diciamo in tempo massimo!

Dopo un mio breve discorso iniziale nel quale porto i saluti del nostro Presidente nazionale Agostino e di tutto il cdn, con la collaborazione di Tiziano Lippi, responsabile della sede di Pisa e di altri soci della sede stessa, procediamo alle operazioni di sorteggio assegnando i picchetti alle 6 coppie in gara (2 coppie dalla sede Pisa 197, 1 coppia dalla sede Lucca 216, 1 coppia dalla sede Siena 152, 2 coppie dalla sede Chiusi 163 di cui una composta da giovani carpisti, il futuro) dando le ultime indicazioni sul regolamento.

Alle 14, Enrico Cocca, responsabile della sede Lucca 216 ed io, giudici della gara, diamo il via: si comincia!

Il lago è calmo e fermo, speriamo che non lo siano anche le carpe……visto che nuotano nel lago Ontani tante belle signorine, pinnute, in ottima salute e di peso interessante.

Tutti aspettiamo l’arrivo di “Penelope” (non Cruz: magari!!! come qualche buontempone spera!…) perturbazione carica di acqua che, se le previsioni saranno rispettate, ci terrà compagnia fino a domenica mattina…

Infatti sarà proprio così!

Nel tardo pomeriggio, accompagnato dai genitori, ci raggiunge Nicola Bertocchini, un giovanissimo pescatore: 10 anni.

Sarà, anche lui, un giudice di gara visto che è un promettente carpista: “CFI e il progetto giovani” loro saranno il nostro futuro.

Le carpe, dopo un inizio timido, cominciano ad abboccare e si arriva alla prima notte nella quale possiamo assistere ad uno spettacolo “pirotecnico” offerto da madre natura: tuoni fulmini pioggia e…. catture.

Il nostro giovane Nicola, alla sua prima notturna in tenda con temporale, dimostra di avere già la tempra per diventare un carpista coi fiocchi!

Il sabato tra una tara e una carpa/amur e uno scroscio di pioggia, scorre veloce (Nicola pesa tante carpe dandosi da fare alla grande. Risultato: promosso a pieni voti).

Vi domanderete: e la gara? Sta ormai prendendo la sua strada: la coppia Andreoni Chiocca, al picchetto 7, della sede Lucca 216, macina carpe su carpe prendendo saldamente la prima posizione che manterrà sino alla fine, dietro di loro la lotta per il secondo e terzo posto (le prime tre coppie accederanno alla finale del trofeo) è tra: Burroni-Mannozzi Siena 152(con a guadino un amur di 8700 Kg il big carp della gara), Orlandini-Sardelli Pisa 197, Cipriani-Nocchi Chiusi 163.

Le altre coppie si difendono catturando carpe di buona pezzatura (Scialdone- Chierichini Chiusi 163), mentre Bonelli Giorgi Pisa 197, hanno tantissime partenze, ma tutte di pesci sotto la taglia consentita (3Kg), sembrano ormai tagliate fuori dalla lotta per le prime tre posizioni.

La notte di sabato vede la pioggia, veramente tanta, protagonista insieme a diverse catture che impegnano non di poco le coppie.

Alla domenica, dopo le ultime catture e gli ultimi giri di pesatura, e un sorpasso dopo l’altro, si arrriva al verdetto finale.

Prima la coppia Andreoni Chiocca, seconda la coppia Cipriani Nocchi (tra l’altro bucano una carpa anche sulla sirena, cattura ininfluente ai fini della classifica) e terza la coppia Orlandini Sardelli, la coppia Burroni Mannozzi chiude al quarto posto, la coppia Scialdone Chierichini è quinta, e la coppia Bonelli Giorgi è sesta.

In tarda mattinata è tempo di premiare le coppie, tutte, Nicola, il nostro futuro!, e il vincitore del premio per la big-carp.

Adesso tutti a pranzo!

Voglio ringraziare tutti i partecipanti, il C.R.D.U. dell’Università di Pisa nella persona di Roberto Guidi per averci messo a disposizione  il lago, la sede di Pisa nella persona di Tiziano Lippi e di Alessio Valtriani per la collaborazione, la sede di Lucca nella persona di Enrico Cocca e Nicola Bertocchini per la collaborazione e il valido aiuto.

Una bella semifinale! Grazie a tutti!

Consigliere Nazionale CFI

Umberto Martire