I ragazzi di Cenate

I ragazzi di Cenate

carpfishing-italia-no-fly
sede 139 Endine

È proprio vero: quando una passione ti prende, ti coinvolge completamente e ti avvinghia a sé, ti porta inconsapevolmente ad essere attento a tutte le occasioni che ti possono permettere di viverla.

Diciamo che queste sono il pretesto, la scusa che cerchi per toglierti dalla routine giornaliera e fuggire, 

in questo caso, sulle sponde del Lago di Endine… in questo caso, per incontrare la “freschezza” di giovani ragazzi che con attenzione saranno pronti ad ascoltare a bocca aperta quella che è la nostra passione.

Tutte le occasioni sono buone.

Mercoledì 22 Giugno alle 9.30 si parte, con quella spensieratezza che solo i ragazzi possono avere.

In bicicletta dall’oratorio di Cenate Sotto (Bg), ben 60 Ragazzi che frequentano le Scuole Medie, sono pronti per una gita organizzata all’interno del contesto C.R.E. ( Centro Ricreativo Estivo) che li ha condotti fino alla Casa del pescatore a Monasterolo del Castello, lago di Endine.

Qui entrano in scena i nostri ragazzi, quelli della sede periferica 139 di Carpfishing Italia, che hanno preparato un piccolo corso per far conoscere la carpa e la tecnica che porta alla sua cattura: il Carpfishing.

Metti dei giovani con i piedi in acqua e “le mani in pasta” e il divertimento non si fa attendere, sporcandosi le mani con mix e tavole di rullaggio.

E tra risate, nozioni e tante domande, quasi a coronare una mattinata di sana condivisione, sono state catturate 3 carpe e dopo le dovute spiegazioni di cura del pescato sono state rilasciate.

Ma si sa, non c’è niente di più bello che passare direttamente all’azione; una volta attrezzato tutto il gruppo con canne a lenza siamo passati dalla teoria alla pratica.

Qualche persico sole e qualche scardola hanno contribuito a movimentare il pomeriggio, conclusosi con una piccola gara di lancio e precisione con Boilies e Cobra.

Tra le persone coinvolte ringraziamo

Antonella Presidente della cooperativa CRISALIDE, coordinatrice del C.R.E. di Cenate Sotto.

Il parroco di Cenate Sotto.

Patelli Lorenzo, Responsabile del parco della Casa del pescatore.

Omar Sangalli, titolare del Negozio Tutto Pesca sempre pronto e attento in queste occasioni mettendo a disposizione tutta l’attrezzatura di pesca.

Nicolas Bonacina iscritto a.s.d. Carpfishing Endine 139.

Mario Zanga Consigliere Direttivo a.s.d. Carpfishing Endine 139.

Alberelli Roberto Responsabile Tecnico a.s.d. Carpfishing Endine 139.

L’AVVENTURA È PIÙ BELLA SE CONDIVISA, Grazie a tutti!!

Condividi

Torna su