Report 26 Maratona di Endine

report-26-maratona-di-endine

Report 26 Maratona di Endine

Eccomi qua emozionato come non mai, un altro anno è passato, un’altra Maratona riuscita alla grande alle spalle.

Ventiseiesima Maratona, e sono tante, ma sono sicuro che ne susseguiranno altre e poi altre e ancora di più, ne sono convinto, perché alle spalle abbiamo un bel gruppo di lavoro che ha portato tanta freschezza  novità e voglia di fare, a.s.d. Carpfishing Endine sede periferica di Carpfishing Italia numero 139.

Di anno in anno questa famiglia di carpisti che hanno partecipato alla Maratona si è allargata sempre più, i vecchi per modo di dire (ahimè ci sono anche io) hanno portato insegnamento e giusto modo di fare e pensare a chi più giovane si è inserito nel tempo, tramandando quei segnali importanti che sono alla base dell’amicizia, solidarietà e aiuto verso il prossimo con un occhio di riguardo alla natura che ci circonda, etica e modo di agire che sono il fiore all’occhiello della nostra Associazione Carpfishing Italia.

Ho potuto notare che lo spirito giusto è prevalso anche quest’anno, dove sono mancate le catture sono nati nuovi chef, tavole preparate per il socio in pesca oppure per creare aggregazione e nuove amicizie con coppie di pescatori accanto.

Tutto il resto è una conseguenza, è tanto grande l’entusiasmo da spingere le Aziende e negozi ad affiancarci, a dare un importante contributo alla realizzazione di tutto questo.

E’ un onore ma pur sempre un grande piacere organizzare un evento di tale caratura in compagnia di amici che condividono la stessa passione e motivazione, ancor più poi, vederlo realizzato guardando in faccia i ragazzi che vi hanno partecipato e leggere nel loro sorriso la stessa felicità.

Un evento che credetemi ha sempre quel minimo di difficoltà e spazio di tempo richiesto per rendere tutto ciò quel che la maratona ad oggi è diventata.

Dietro a tutto quello che poi si vede c’è un gran lavoro, un lavoro di squadra che, più la squadra è affiatata migliore risulterà la realizzazione, un team formato da tante persone cariche di entusiasmo voglia di fare, tanti progetti nell’immediato, altrettanti nel futuro.

Questo team ha un nome, asd Carpfishing Endine 139 impegnata sul lago365 giorni all’anno, perché anche nei periodi di chiusura, nei periodi freddi dove il lago è avaro di catture i ragazzi hanno un occhio di riguardo vigilando per evitare eventuali depredazioni oppure accudendolo nel raccogliere i rifiuti lasciati lungo le sponde organizzando più pulizie durante l’anno.

Tutto questo per riassumere il lavoro che è stato fatto per giungere poi a quei quattro giorni dove regna la solidarietà.

Sin da subito si è potuto notare causa le alte temperature che il pesce stazionava ancora in acqua bassa, di conseguenza ogni coppia ha optato per una tattica consona alla propria zona di pesca assegnata, cosa che ha messo in difficoltà chi di fronte aveva le profondità maggiori del lago.

Ed è cosi che il numero delle carpe catturate non è stato esaltante, compensato dalle innumerevoli tinche prese ma che ahimè non classificabili.

Circa 26 carpe prese, ma a poche ore dal termine della manifestazione la coppia vincitrice è stata omaggiata dalla cattura alle 6 della domenica mattina di una bellissima carpa regina dal peso di chilogrammi 24,830 conquistando la vittoria della 26ima Maratona Internazionale Benefica del Lago di Endine 2022.

Questi ragazzi sono Bertazzo Luca e Ceccolin Alessandro iscritti alla sede periferica di Carpfishing Italia  Anguillara Veneta n. 124 di Conselve Padova che si aggiudicano il riconoscimento quale coppia vincitrice della 26ima Maratona del TROFEO COMUNE DI SPINONE al Lago creato dall’artista Rota e consegnato dal Vice Sindaco Roberto Rosa.

Si aggiudicano inoltre due importanti trofei che da 26 anni si passano per mano i vincitori, il Trofeo Comune di Endine, una scultura raffigurante una Carpa consegnato dal Sindaco Marco Zoppetti, e la Coppa Carpfishing Italia consegnata dal Vice Presidente di Carpfishing Italia Matteo Cortelazzi.

TROFEO COMUNE di ENDINE

Consegna il premio il Sindaco Zoppetti Marco alla postazione migliore, inserita al meglio nel contesto della natura, la postazione meno in vista mimetizzata con l’ambiente, va alla postazione n. 25 Chiesa di San Felice occupata da Busetti Davide e Bonacina Nicholas della sede periferica Carpfishing Endine n. 139.

TROFEO COMUNE DI MONASTEROLO

Consegna il premio il Sindaco Zappella Gabriele a Eugenio Facchinetti Presidente della Cooperativa PAESE per il suo grande impegno, la sua grande umiltà, per la sua grande capacità di farci sentire a casa accogliendoci sempre a braccia aperte.

TROFEO COMUNE DI RANZANICO

Consegna il premio il Sindaco Freri Renato, un premio che anni addietro aveva uno scopo ben preciso ed è per questo che ci è sembrato ovvio riproporlo, perché ci sia un futuro insegniamo loro i giusti valori indirizziamoli verso attività sane come può esserlo la pesca consegnando il premio al più giovane regolarmente iscritto alla Maratona Jason Caon della sede 244 Piombino Dese Sede Nr 244.

Anche quest’anno è stata raccolta e donata una cifra importante alla Cooperativa PAESE e al Centro Diurno Integrato Maria Luisa Guerinoni grazie al cuore grande dei Carpisti presenti, delle Aziende e Negozi, si è raggiunto l’importo di 5850 euro consegnato direttamente al Presidente della Cooperativa PAESE Eugenio Facchinetti.

Condividi

Torna su