CarpFishingItalia

Sito ufficiale dell'Associazione nata nel 1993

Pronti per le commissioni

Pronti per le commissioni
Pronti per le commissioni

Sabato 3 luglio ha avuto luogo l’assemblea straordinaria di CFI per approvare il nuovo statuto ed il codice etico parte integrante dello stesso, nell’occasione sono state specificate le strade da percorrere, ed è stato dato mandato al presidente di definire completamente con il notaio la identificazione e costituzione di CFI mediante atto pubblico, atto che verrà definito rapidamente.

Pronti per le commissioni

Momento importante perché questo ci consentirà, con la grande e necessaria ragnatela di sedi e iscritti che abbiamo costruito in questi anni,di poter aspirare ad entrare nelle commissioni ittiche delle varie regioni e provincie.

Questo il prossimo obbiettivo, e per avviarci con rapidità in questa direzione a breve vi sarà una riunione dei delegati regionali con il direttivo per procedere alla identificazione, regione per regione, provincia per provincia,di tutte le modalità necessarie alle richieste di inserimento.

Ci aspetta un duro lavoro, ma CFI ha tutte le caratteristiche per riuscire e per accrescere così l’importanza che ha acquisito con merito nel panorama italiano a livello associativo.

E’ stato poi illustrato il codice etico, che l’assemblea ha approvato all’unanimità, adottando così un regolamento completo e consono ai principi associativi. Una dimostrazione di lungimiranza e di crescita da parte di Carp Fishing Italia che ha voluto in questo modo valutare e regolamentare i comportamenti dei propri iscritti in ogni ambito.

Il Presidente Nazionale

Agostino Zurma