CarpFishingItalia

Sito ufficiale dell'Associazione nata nel 1993

Il presidente incontra le sedi

Il presidente incontra le sedi
Il presidente incontra le sedi

Venerdì 26 marzo è stato il primo di una lunga serie di appuntamenti che mi vedranno, con i restanti consiglieri nazionali, nell’occasione era presente Andrea Pistorello, incontrare tutte le sedi che nel territorio nazionale fanno capo a CFI. Il primo è stato a Rovigo con una partecipazione veramente significativa. Gli oltre 150 scritti, in rappresentanza delle sedi invitate, Rovigo, Cona, Solesino, Padova, Mestre, Casale, S.Martino, Mirano, Venezia, Anguillara, Colli Euganei, Arzergrande, Rottanova, Treviso, Vicenza, hanno dato vita ad un interessante e proficuo dibattito nel quale sono emersi punti di confronto e linee significative entro le quali CFI svolgerà i propri futuri compiti.

Il presidente incontra le sedi

E’ stato presentato il nuovo coordinatore veneto Giancarlo Rossato e vi è stata una breve esposizione da parte di Andrea Geron, responsabile della sede Colli Euganei che si è classificata prima ad un concorso regionale per progetti di recupero ambientale. Il lavoro premiato prevede  sul fiume Bacchiglione la realizzazione di una decina di KM di sponde no kill per il carpfishing. Sempre più tasselli entrano nel quadro dei risultati dell’associazione che parlando di numeri a soli tre mesi dall’apertura delle iscrizioni conta già 76 sedi e oltre 2000 iscritti.

Il 9 aprile sono stato convocato a rappresentare CFI nella riunione che si terrà in provincia di Rovigo per dibattere il nuovo piano ittico. Appuntamento importantissimo perché nel corso della stesura ci dovrebbe essere la conferma dell’accettazione da parte degli organi preposti delle nostre richieste a tutela della carpa. Certamente se le provincie venete seguiranno tutte gli esempi di Vicenza e Rovigo la Regione potrà essere, con la consolidata Marche, il traino per un significativo riconoscimento a livello italiano.

Mi preme ricordare la lettera di ringraziamento che Carpfishing Italia con il GSI, ha inviato alla Dott.ssa Rosa De Marco, ambiente rurale e naturale, multifunzionalita’ e gestione faunistica, al Com.te della Polizia Provinciale di Lodi, all’Assessore Matteo Boneschi per la riuscita dell’operazione antibracconaggio effettuata presso la roggia Vigana nel territorio comunale di Villanova del Sillaro.

 Il Presidente Nazionale

Agostino Zurma