CarpFishingItalia

Sito ufficiale dell'Associazione nata nel 1993

Carpitaly

Carpitaly
Carpitaly

Se era importante avere una conferma su come CFI stia cambiando rotta ebbene il Carpitaly 2007 ne è prova.

Al nostro stand non è mancato un momento che non avessimo carpisti a discutere a dialogare di tutto quello che è carpfishing e associazione, e soprattutto a rinnovare iscrizioni, sia sedi che virtuali. Il risultato, siamo tornati dai due giorni di fiera con oltre 1300 iscritti !!!! risultato eccezionale.

Grazie a tutti, una dimostrazione chiara e inequivocabile che globalmente è di enorme importanza manifestare che le nostre posizioni sono consolidate e che lo zoccolo duro di CFI si sta formando in modo compatto. La nostra riunione, riservata agli iscritti , ha bisogno di portare maggiori presenze e produrre interventi da parte dei partecipanti, il dialogo ed il confronto aiutano a crescere e a conoscersi.

Anche in questa edizione abbiamo ricordato alcune persone che hanno e continuano a impiegare il loro tempo a favore dell’associazione, ecco che Gionata Paolicchi, Enrico Vecchini, Carmine Massimiani e Carlo Previdi hanno ricevuto la tessera di Soci Onorari e allo stesso Paolicchi, nonchè a Tincani, Fava, e le sedi di Parma, Santa Cristina di Gela sono state consegnate delle targhe di riconoscimento.

Interessante il nostro convegno, una preparazione, anche se minima su quelle che sono malattie e infezioni e aspetti nutrizionali e altro, oggetto del seminario , che coinvolgono le carpe risultano senza dubbio importanti per la completa formazione di un moderno carpista. Un ringraziamento ai relatori Dr. Nino Algozino, Prof.ssa Maria Letizia Fioravanti, Prof. Mordenti, Prof.ssa Annalisa Zaccheroni.

Inaspettato e nello stesso tempo veramente gradito il riconoscimento che mi è stato assegnato dalla Fiera millenaria di Gonzaga, veramente grazie. Un bravo ai ragazzi e alle ragazze che ci hanno aiutato nella gestione dello stand e nella distribuzione dei nostri volantini.

Pronti quindi per un nuovo anno di lavoro intenso, pieno di programmi e di nuovi e fondamentali obbiettivi da perseguire. Di primaria importanza, con le associazioni FIPSAS e ARCIPESCA si inizieranno ad analizzare, in ambito di alcune regioni i loro regolamenti. Questo ci consentirà di proporre , connesso al carpfishing uno specifico progetto di norme e disposizioni.   Preparatevi, perché in questo ambito, molti di voi saranno chiamati a dare un apporto concreto. Probabilmente quando leggerete questo testo il sottoscritto ed altri rappresentanti di CFI avranno presieduto all’invito che gentilmente, Riccardo Galigani , conduttore di Sky Caccia-Pesca, ci ha fatto, grazie Riccardo. In questo dibattito, che sarà poi inserito in una delle trasmissioni ci è data l’opportunità di parlare e di far conoscere CFI.

Per ultimo e non certo per importanza vi invito a vigilare sul nostro territorio, e di mandare alla segreteria delle immagini che possano documentare delle situazioni poco chiare relative ad atteggiamenti di dubbia regolarità che avvengono lungo i corsi d’acqua, e sulle rive di ogni bacino, inerenti prelevamenti di pesce o di manomissione del territorio.

Il Presidente Nazionale

Agostino Zurma