Sede Nr 121

Casalmoro Nr 121

Sede nr 121 Team Laghetti Chitina – Casalmoro.

Le sedi periferiche e i loro iscritti, sono la vera forza di Carpfishing Italia!

Sono la linfa vitale di questa associazione e sono, sempre vigili ed attenti ai problemi delle nostre acque oltre che appassionati e valenti carpisti – pescatori.

Ti ricordiamo che è possibile aprire sedi distaccate di Carpfishing Italia su tutto il territorio nazionale, una sede per provincia.

È consentito aprire solo una sede per provincia, salvo nelle province in cui vi sia notoriamente presente un grande numero di carpisti.

Ogni sede periferica è libera di autofinanziarsi purché nel rispetto delle norme statutarie, potrà assumere come identificativo accessorio, oltre a quello assegnato dalla sede centrale, un secondo nome a propria discrezione che non sia in contrasto con i principi etici e morali dell’Associazione.

Sono necessari un minimo di 10 soci in regola con l’iscrizione affinché sia possibile aprire la sede.

La costituzione di una nuove sede è subordinata alla delibera del Consiglio Direttivo Nazionale, dopo presentazione di regolare domanda di costituzione, completa del verbale di costituzione.

Allora cosa aspettate? fate come loro!

Trovi, qui, l’organigramma, le foto, le news, le attività, gli enduro, le manifestazioni, i regolamenti e tutte le iniziative della sede.

Questo è lo spazio, a disposizione delle sedi, qui nel sito di Carpfishing Italia.

Informazioni sulla Sede


Regione:

Lombardia


Sede Carpfishing Italia:

Sede nr 121 Team Laghetti Chitina – Casalmoro


Responsabile di Sede:

Franceschetti Daniele



Recapito Telefonico:

349 – 1662419


Indirizzo della Sede:

Via Don Aldo Ferri 9 Acquafredda Brescia


REGOLAMENTO LAGHI

ORARIO DI PESCA: DALLE ORE 8,30 DI MERCOLEDI’ ALLE ORE 19:00 DI DOMENICA

La pesca nel lago è da intendersi solo ed elusivamente “catch & release” (prendi e rilascia). Tutte le catture devono essere immediatamente rilasciate, con tutte le cure del caso, dopo eventuali operazioni di pesatura e fotografia.

Il pagamento del corrispettivo di accesso al lago da diritto alla pesca e all’utilizzo delle strutture presenti.

I signori pescatori sono tenuti al rispetto dell’ambiente, degli altri frequentatori e dei pesci presenti, oltre all’osservanza del presente regolamento che si considera accettato all’atto del pagamento del corrispettivo stesso.

Sono obbligatori l’uso di guadino capiente, materassino di slamatura adeguato e appositi disinfettanti per la cura di eventuali catture che necessitino l’uso degli stessi.

L’uso di carp sack è consentito solo durante la notte per trattenere eventuali catture degne di foto ricordo e subito rilasciate la mattina seguente. E’ sempre vietato trattenere Amur nei carp sack.

Assolutamente vietata la pesca e/o la pasturazione con mais e ogni altro tipo di granaglia non bollita.

E’ fatto divieto di transito a tutti gli automezzi attorno al lago. E’ possibile lasciare il proprio automezzo vicino alla propria postazione di pesca e usarla solo in caso di emergenza.

I frequentatori devono tenere pulita l’area a loro assegnata e non devono abbandonare rifiuti sul luogo di pesca. Si prega di servirsi degli appositi contenitori distribuiti lungo il perimetro del lago.

Eventuali visitatori devono lasciare le auto nell’area parcheggio adiacente all’Agriturismo e non disturbare l’azione di pesca.

Il decesso di pesci dovuto a maltrattamenti o incuria porta all’immediata espulsione del lago senza diritto di rimborso e al divieto di accesso a tempo indeterminato. L’inosservanza del regolamento può portare all’espulsione immediata dall’area del lago senza diritto di rimborso e l’eventuale denuncia alle autorità competenti.

Ogni socio ha il diritto di vigilare e controllare per quanto sopra citato e riferire al gestore.

L’Agriturismo Laghetti Chitina è dotato inoltre di servizi bar, ristorazione, servizi igenici con doccia, servizi per disabili e barbecue in pietra.

I gestori declinano ogni responsabilità per eventuali furti e danni a cose o persone.

Condividi

Torna su